Questo sito ha bisogno della pubblicità per poter essere mantenuto. Gentilmente disabilita il blocco della pubblicità nel tuo browser per questo sito web.
Caricamento in corso...Caricamento in corso...
Caricamento in corso...

Strumenti

INDICE:


L'attrezzatura minima, indispensabile per effettuare il puntamento meccanico della parabola, è rappresentata dalla bussola e dall'inclinometro.
Con la prima è possibile individuare con sufficiente approssimazione la direzione sul piano orizzontale che deve assumere l'asse della parabola, vale a dire l'angolo di azimut.
L'inclinometro permette invece di determinare in modo preciso l'elevazione della parabola. La risoluzione di questo strumento è di circa 0,1°, anche grazie alla scala dotata di nonio decimale.
A questa dotazione di strumenti si deve associare, anche, un misuratore di campo.
Con questo strumento si ha la possibilità di selezionare e misurare l'intensità dei segnali ricevuti e possibilmente visualizzare su un display l'immagine relativa onde evitare incertezze sull'identità del satellite sintonizzato .
Non disponendo di uno strumento di questo genere, può essere sufficiente ricorrere al ricevitore SAT che è in grado di fornire un'indicazione diretta del livello del segnale captato.

 

Senza dubbio lo strumento più adatto per le operazioni di installazione, messa a punto e manutenzione di un impianto SAT è il misuratore di campo dotato di monitor per la presentazione delle immagini e dello spettro dei segnali ricevuti. Con il misuratore di campo si può visualizzare l'immagine del programma ricevuto, purché trasmesso in chiaro, contemporaneamente alla barra luminosa la cui estremità indica il livello del segnale ricevuto. Particolarmente utili e interessanti sono poi, la visualizzazione dello spettro dei segnali ricevuti, le misure del rapporto C/N e della polarizzazione incrociata.